Epiche, amiche e innamorate di Chiara Bernocchi

“Il romanzo mi è piaciuto perché adoro la classicità e mi sono sempre chiesta cosa accadeva a chi restava quando gli eroi partivano…”

Nuova recensione di #EpicheAmicheeInnamorate !

Libriachiamoci

25011817_1999581276967593_388115819214667776_n(1)Ciao lettori! Dopo la diretta fallimentare di sabato, apro il blog, inaugurandolo con la recensione di un libro di una scrittrice emergente.

Chiara Bernocchi è un’autrice che ha già ottenuto il secondo posto, nella sezione giovani del premio letterario 2016 del Centro Culturale Antonianum, con il racconto breve “La prima cosa bella”. Ora sta provando a pubblicare il suo romanzo epistolare “Epiche, amiche e innamorate”, che ho avuto l’onore di leggere in formato pdf. Di cosa parla?

E’ diviso in cinque sezioni, dedicate a varie forme d’amore, ognuna di queste presenta uno scambio di lettere tra due eroine della classicità, che attraverso i loro miti, raccontano anche le vicende turbolente che hanno vissuto. Abbiamo dunque Didone, Arianna, Psiche, Andromaca, ecc. che parlano dei loro amori, si scambiano consigli, si aiutano e magistralmente ci spiegano cosa si nasconde oltre il mito, oltre ciò che la classicità ci ha riportato. Chiara riesce…

View original post 105 altre parole

Annunci

[Anteprima] Epiche, amiche e innamorate – Chiara Bernocchi

“Storie che non solo possono essere prese ancor oggi come esempio, ma che soddisfano la curiosità dello studente che ancora vive in noi, quello che avrebbe voluto saperne di più sulle vite dei fantastici personaggi della mitologia greca”.

Una nuova recensione di #EpicheAmicheeInnamorate. Che emozione scoprire sempre nuove letture del tuo lavoro!

La porta dipinta

TramaEpiche, amiche e innamorate copertina.png-2
Una giovane ragazza piantata in Nasso consola una regina sedotta e abbandonata dall’anima gemella; due mogli affrontano con coraggio la lontananza che le separa dai rispettivi uomini, nemici sul campo di battaglia; una fanciulla dalla bellezza divina, mentre lotta per per ricongiungersi con l’amato, persuade una seducente ninfa a chiudere una relazione che si trascina stanca. Due vittime di amore non corrisposto reclamano ai posteri la memoria del loro sacrificio ed infine due “madri” si confrontano sull’idea di maternità.
Loro sono Arianna e Didone, Andromaca e Penelope, Psiche e Calipso, Eco e Dafne, Atena e Teti.
Sono eroine di un tempo senza confini, amiche e innamorate come le donne di oggi.

View original post 593 altre parole

“Epiche, amiche e innamorate”, Chiara Bernocchi ha scelto “Bookabook”

1-740x420
Ogni strada è buona per provare a realizzare il proprio sogno: Chiara Bernocchi è giovanissima, ma ha scritto un romanzo d’altri tempi e, per farlo pubblicare, ha scelto la strada della casa editrice online Bookabook.

È successo che il suo manoscritto è stato selezionato e, fra qualche mese, scopriremo se la sua campagna di crowdfunding sarà andata a buon fine permettendo così la pubblicazione del suo libro.

Questo è il suo spazio nella Sezione Primavera.

View original post 393 altre parole

Epiche, amiche e innamorate

Una finestra sui libri

Screenshot_2017-09-26-22-32-45-1

Cari lettori il libro che vi presento oggi è davvero originale. L’autrice, Chiara Bernocchi, è giovanissima e questo è il suo primo romanzo. Un romanzo accuratamente costruito, appassionante e coinvolgente.

Un romanzo che parla di donne, donne epiche, amiche e innamorate. Le protagoniste sono Arianna e Didone, Andromaca e Penelope, Psiche e Calipso, Eco e Dafne, Atena e Teti. Donne che si scrivono lettere e a cuore aperto si scambiano consigli, consigli sull’amore tradito, sull’amore consapevole, sull’amore coniugale, sull’amore offeso e sull’amore materno.
Consigli sinceri come quelli che solo buone amiche sanno scambiarsi. Parole intelligenti che ci trascinano dentro il testo e approfondiscono storie e stati d’animo che non sono mai stati esplorati in maniera cosí onesta e autentica.

Grazie al libro di Chiara approfondiamo storie e punti di vista differenti. Quante volte ad esempio ci siam chiesti cosa avessero davvero provato Arianna e Didone? E le angosce di Psiche…

View original post 189 altre parole

“L’amore non è una né una favola né una tragedia: è quel che sta nel mezzo” righe su “Epiche, amiche e innamorate”.

Righe di Arte

WDM32547Arianna a Nasso, della pittrice preraffaellita Evelyn de Morgan (1877)

Alla fine è solo colpa di Zeus se noi poveri esseri umani ci affanniamo tutta la vita, o buona parte di essa, a ricercare l’Amore Perfetto, l’altra metà della mela, la nostra anima gemella, l’essere che ci completa e che ci fa sentire invincibili e perfetti. L’amore che ci fa credere all’Eternità.

Nella mitologia greca troviamo non solo l’origine e la spiegazione di tutti i patimenti d’amore, ma anche l’amore in tutte le sue forme, più o meno positive. L’amore corrisposto ma osteggiato dagli eventi, l’amore tradito, l’amore offeso, l’amore non corrisposto, l’amore violento.

Tutte queste forme d’amore, viste attraverso gli occhi di donne immortali e moderne, sono presenti nel primo romanzo di Chiara Bernocchi, Epiche, amiche e innamorate, per il quale la casa editrice Bookabook ha di recente lanciato una campagna di crowdfundin per procederne con la pubblicazione.

View original post 638 altre parole

Epiche, amiche e innamorate

Grazie a Pin@ per la segnalazione!

Bambole Spettinate Diavole del Focolare

Oggi voglio parlarvi di Epiche, amiche e innamorate, libro scritto dalla nostra collaboratrice Chiara.

Il libro è un breve romanzo epistolare che raccoglie le lettere di cinque coppie di donne del mito e dell’epos sulla tematica dell’amore  (coniugale, fedele, offeso, maturo e materno ). Arianna piantata in Nasso da Teseo, per esempio, consola Didone abbandonata da Enea, Andromaca e Penelope attendono insieme la fine della guerra, Psiche convince Calipso a chiudere una relazione che non ha alcuna possibilità di decollare. Eco e Dafne gridano la loro denuncia contro gli uomini che le hanno offese ed infine Teti e Atena si confrontano sull’idea di madre e di maternità.

View original post 304 altre parole